MESSAGGIO URGENTE A TUTTI GLI INCARICATI MODERE

In questo momento di crisi, Modere è stata orgogliosa di collaborare con gli Incaricati di tutto il mondo per rafforzare il nostro messaggio di speranza Live Clean. Tuttavia, è fondamentale che gli Incaricati nel loro entusiasmo non trascurino le linee guida della nostra società in merito alle dichiarazioni sui prodotti e sul reddito nelle loro comunicazioni promozionali.

Come promemoria, gli Incaricati non sono autorizzati a divulagre affermazioni mediche o di malattia in relazione a prodotti o servizi Modere. Le dichiarazioni di reddito non devono essere fuorvianti e devono includere adeguate dichiarazioni durante la promozione di Modere. Sebbene abbiamo specificamente avvisato gli Incaricati di astenersi dal fare riferimento al COVID-19 e / o al coronavirus nelle loro comunicazioni promozionali, Modere ha recentemente appreso di post non conformi e che sono inaccettabili e in violazione delle nostre politiche e dei regolamenti pubblicitari dei singoli paesi.

Se hai inavvertitamente fatto riferimento al virus o alla pandemia in una qualsiasi delle tue comunicazioni promozionali, rimuovile immediatamente ed evita di includere queste menzioni in eventuali post o comunicazioni future. Storicamente, Modere ha intrapreso rapide azioni disciplinari con gli Incaricati che non rispettano la nostra politica in materia di affermazioni non conformi.

Ti ricordiamo la tua adesione obbligatoria alle Regole e Procedure per gli Incaricati Modere e in particolare:

4.31.1 RIVENDICAZIONI SUI REDDITI

Presi dall’entusiasmo di sponsorizzare potenziali Social Marketers, alcuni Social Marketers sono spesso tentati a presentare rivendicazioni sui redditi o a mostrare i guadagni, per dimostrare il potere del network marketing. Questa è una pratica controproducente, perché i nuovi Social Marketers potrebbero restare facilmente delusi se i loro risultati non sono così importanti o rapidi come quelli di altri. Inoltre, molti paesi dispongono di leggi o normative che limitano o addirittura vietano certi tipi di rivendicazioni sui diritti e testimonianze fatte da persone impegnate nel network marketing. Perciò, i Social Marketers non devono fare proiezioni sui guadagni, rivendicazioni sui redditi, presentazioni o divulgare i loro guadagni con Modere o quelli di altri Social Marketers Modere (compresi gli estratti conto delle commissioni, le copie degli estratti conto, gli estratti conto bancari o i registri fiscali).

4.31.2 AFFERMAZIONI SUI PRODOTTI

Non può essere fatta affermazione alcuna (inclusa la testimonianza personale) riguardo le proprietà terapeutiche, curative o benefiche di qualsiasi prodotto offerto da Modere, eccetto a quelle contenute nella documentazione ufficiale di Modere. In particolare, nessun Social Marketer Modere ha il permesso di affermare che i prodotti Modere sono utili alla cura, al trattamento, alla diagnosi, all’attenuazione o alla prevenzione di qualsiasi malattia. Tali dichiarazioni potrebbero essere percepite come prestazioni mediche o farmaceutiche. Queste Modere Europe | Regole e Procedure | Rev. 4 | SEP 2019 pagina 25 di 38 affermazioni non sono solo in conflitto con le politiche di Modere, ma violano potenzialmente anche le leggi e normative locali, compreso, in via non limitativa, il Regolamento europeo sulla Salute n. 1924/2006 e il Regolamento (CE) n. 1223/2009 sui Prodotti cosmetici.

Ulteriori indicazioni sono disponibili nelle linee guida Modere Buone Pratiche Commerciali che possono anche essere scaricate dal Back Office degli Incaricati.

In Modere seguiamo seriamente le nostre politiche aziendali tanto quanto i valori del nostro marchio. La tua collaborazione è obbligatoria mentre lavoriamo insieme per sostenere e proteggere l’integrità, la qualità e la credibilità del nostro marchio globale durante questo difficile periodo.

Grazie per collaborare con Modere nella nostra missione Live Clean.

Cordiali saluti,

Ellie Fordham
General Manager, Modere Europe